TEMPO DI VALUTAZIONI....E DI RICORSI

Gruppo Intesa Sanpaolo

Inserito il 13 Marzo 2019

Scarica il file allegato

VALUTAZIONE DELLE PRESTAZIONI. Ricordiamo che ......

Da lunedì 11 marzo e fino al 30 aprile i responsabili consegneranno la scheda di valutazione professionale con l’attribuzione del giudizio professionale complessivo relativo al 2018.

Ricordiamo a tutti i valutatori che non esistono obiettivi individuali quantitativi di vendita o di risultato e che la valutazione non dipende dal raggiungimento o meno dei “Risultati di Budget attesi” e che il colloquio di valutazione è anche un momento in cui è possibile discutere con il responsabile circa il proprio sviluppo professionale.

Riteniamo utile rammentare quanto segue:

- durante il colloquio il collega può esprimere le proprie osservazioni, che consigliamo di far annotare soprattutto nel caso di non condivisione della valutazione;

- se si ritiene il giudizio espresso non rispondente alla prestazione svolta, si può presentare ricorso entro 15 giorni dalla comunicazione scarica il modulo per presentare il ricorso ]

In occasione del ricorso ci si può fare assistere da un dirigente dell’Organizzazione sindacale a cui conferire mandato (art.75 c.6 CCNL 31 marzo 2015). Il colloquio avverrà entro 30 giorni dal ricorso e l’Azienda comunicherà le proprie determinazioni entro 60 giorni.

Anche quest'anno la scala di giudizi sintetici prevede cinque livelli:

Ricordiamo che il giudizio può avere riflessioni:

- economiche sul premio variabile di risultato (PVR) relativamente alla parte del premio aggiuntivo o di eccellenza;

- professionali: ai fini del consolidamento del ruolo professionale.

 

I rappresentanti sindacali FABI sul territorio sono a vostra disposizione per la necessaria assistenza.

Torino/Milano, 13.3.2019

LA SEGRETERIA FABI GRUPPO INTESA SANPAOLO

 


 

Se clicchi qui puoi andare sulla nostra pagina e mettere subito MI PIACE