2020-03-11 19:30:00

News incontro 11 marzo 2020

News incontro con azienda. Milano, 11.03.2020 LA SEGRETERIA FABI GRUPPO INTESA SANPAOLO

Inserito il 2020-03-11 19:30:00

Scarica il file allegato

News incontro 11 marzo 2020

Approfondimenti sui turni nelle filiali al di sopra delle 12 persone:

  • gli specialisti sono stati ricompresi nelle filiali imprese.

  • lo sportello viene contato nella filiale per la turnazione

  • specialisti estero: sono rientrati nella turnazione quelli che gravano nel mondo imprese e sono fisicamente inserite nelle filiali imprese.

  • contratti misti: turnano anche loro un giorno si ed uno no

  • staggisti: sono stati ricompresi nelle turnazioni

 

Nuovo sistema di turnazione in filiali al di sotto delle 12 persone in vigore da domani

  • Filiali Retail tra 4 e 11 persone, apertura al pubblico:

    • lunedì mercoledì e venerdì con orario 9-13,

    • nell’orario di non apertura al pubblico offerta a distanza e gestione bancomat.

    • martedì e giovedì in formazione flessibile

  • Filiali Retail con meno di 4 persone:

    • filiali in comuni dove è presente una filiale di maggiori dimensioni: la filiale sarà chiusa per l'intera settimana. I colleghi andranno in filiale lunedì mercoledì e venerdì per curare l'offerta a distanza, saranno a casa il martedì e giovedì in formazione.

    • Se non è presente un'altra filiale di grosse dimensioni apertura al pubblico lunedì mercoledì e venerdì con orario 9-13 e a casa martedì e giovedì in formazione. Nell’orario di non apertura al pubblico offerta a distanza e gestione bancomat

  • Per le filiali e distaccamenti exclusive è confermata la logica per la quale seguono gli orari e le aperture delle filiali retail in cui sono collocate

  • punti di consulenza:

    • fino a 3 persone: le filiali rimangono chiuse al pubblico, colleghi in filiale lunedì mercoledì e venerdì, saranno a casa il martedì e giovedì in formazione.

    • se superiore a 3 persone i punti di consulenza saranno aperti al pubblico lunedì mercoledì e venerdì, saranno a casa il martedì e giovedì in formazione.

 

Le filiali impact sono state considerate come le filiali che stanno facendo turni. Nel momento in cui si è a casa, i colleghi abilitati allo smart working possono fare sia lavoro flessibile che formazione.

Sono partite le turnazioni anche in Fideuram e Private Banking. Per i colleghi con dotazione aziendale individuale e che non debba svolgere attività possibile con sola presenza fisica verrà emanata normativa di emergenza con la quale verranno abilitati al lavoro flessibile da casa.

In tutti i casi quando si parla di organico si intende l’organico formale della filiale.

 

Filiale Online

Grazie alle insistenze della FABI e delle altre Organizzazioni Sindacali è in fase di definizione nelle FOL di Torino e Milano un gruppo pilota di un centinaio di colleghi, equamente suddivisi nelle due sale, che potrà svolgere lavoro flessibile da casa.

Siamo in attesa di conoscere le tempistiche precise, legate fortemente alla distribuzione della dotazione informatica per i colleghi e ci auspichiamo una celere estensione alle altre sale.

 

Pulse

Sulla “falsariga” di quanto fatto in Filiale Online si va verso una articolazione temporanea dei turni su due gruppi: meccanismo di 6x6 dal lunedì al sabato. Sono previsti due turni, uno al mattino ed uno al pomeriggio. Sarà sempre garantita l'alternanza settimanale tra i due turni. E’ prevista una sovrapposizione tra i turni di un'ora.

Come sindacato abbiamo contestato l’ora di sovrapposizione che mette a serio rischio la salute dei colleghi, richiedendo di rivedere in meglio l’auspicata riduzione del personale nelle sale.

Inoltre abbiamo ribadito che le distanze non sembrano conformi al DPCM e in ogni caso i locali ed i bagni non garantiscono le adeguate attenzioni.

La banca non può rischiare un contagio nelle sale e soprattutto non può mettere a rischio la salute dei colleghi in un lavoro che non è servizio essenziale. Anche qui come per la FOL auspichiamo attivazione lavoro flessibile e/o formazione flessibile

 

Steward in filiale

Abbiamo fortemente richiesto la presenza di un maggior numero di steward per la gestione dell’afflusso contingentato dei clienti in coda: non possono essere i colleghi stessi a sobbarcarsi il lavoro di “buttafuori”.

E’ già importante che l’azienda abbia esteso la presenza a tutte le DR degli steward, ma riteniamo che il numero stanziato (3 per direzione regionale tranne per la regione Campania per la quale è stato previsto un supplemento) non sia sufficiente a far fronte alle situazioni di emergenza che si stanno creando con i clienti in coda per l’accesso alle filiali. Abbiamo chiesto di potenziare il servizio.

 

Mascherine e guanti.

Abbiamo reiterato la richiesta di guanti e mascherine (oltre alle pulizie e ai detergenti per le mani) evidenziando come essi siano importanti per chi viene a contatto con ogni tipo di clientela e con situazioni non sempre ottimali!

Abbiamo richiesto di concedere un monte spesa ai direttori per acquistare le mascherine e i guanti. Va tutelato anche psicologicamente il lavoratore a contatto con il pubblico che è sempre la prima immagine della propria azienda!

 

Indennità di turno, sabati e domeniche.

Per quanto riguarda le indennità di turno, sabati e domeniche svolti in lavoro flessibile da casa l’azienda ci comunica che sta lavorando all’aggiornamento delle procedure per permetterne il corretto riconoscimento in questa situazione non ordinaria.

 

Aumenti contrattuali rinnovo CCNL.

Dopo la lettera di scioglimento delle riserve sul CCNL la banca sta lavorando per il riconoscimento degli aumenti contrattuali (compresi gli arretrati) con lo stipendio di marzo.

 

Milano, 11.03.2020

LA SEGRETERIA FABI GRUPPO INTESA SANPAOLO