DA INTRANET - FRUIZIONE FERIE 2019

REGOLE SULLE MODALITA' DI UTILIZZO

Inserito il 28 Giugno 2019



Utilizzo delle ferie e assoggettamento di quelle non ancora fruite. Comunicazione a tutti i Colleghi del Gruppo per il rispetto delle regole vigenti in materia



Le "Regole in materia di orario di lavoro, ferie e permessi" stabiliscono che le ferie (compresi gli eventuali residui degli anni precedenti) e i permessi ex festività devono essere fruiti da parte di tutti i Colleghi del Gruppo nel corso del 2019.

Particolare attenzione occorre prestare per le ferie non fruite nei termini di legge ovvero entro i 18 mesi dalla fine dell’anno di maturazione, che per l’anno in corso sono quelle maturate nel 2017 e che non saranno usufruite entro il 30 giugno 2019.

Infatti, in base alle vigenti disposizioni INPS, con il cedolino paga del mese di luglio le ferie di competenza dell’anno 2017 non ancora fruite saranno assoggettate per l’importo del loro valore a contribuzione previdenziale (anche per la quota a carico del lavoratore), ferma restando la restituzione del valore della contribuzione pagata a successiva fruizione avvenuta.

Tutti i Colleghi sono pertanto invitati a giustificare le assenze fruite o da fruire a titolo di ferie sino alla data del 30 giugno 2019 e non ancora correttamente imputate nel sistema informativo del personale.

Venerdì 28 giugno 2019

 

 

Se clicchi qui  puoi andare sulla nostra pagina FB, mettere mi piace e continuare a seguirci !!