CONTRATTO MISTO : ALLA RICERCA DELLE CANDIDATURE

Gruppo Intesa Sanpaolo

Inserito il 05 Novembre 2018

Scarica il file allegato

CONTRATTO MISTO: alla ricerca delle candidature

Il 17 ottobre l'azienda ha comunicato che sarebbe stata attivata la ricerca, come previsto dall'accordo 1 febbraio 2017, di gestori PAR già operanti presso le filiali Retail e Personal, con un numero massimo di 150 colleghi, che volontariamente avrebbero voluto trasformare il proprio rapporto di lavoro in contratto misto: 2 giorni alla settimana come dipendente ed il resto del tempo come consulente abilitato all'offerta fuori sede. La sperimentazione dura 2 anni, al termine dei quali il collega potrà scegliere se continuare con il contratto misto oppure ritornare lavoratore dipendente a tempo pieno. La news sull'intranet aziendale per le candidature con il canale del "job posting" è aperta fino ad oggi.

Ci preme evidenziare che, anche se in modo diversificato sui vari territori, alcuni Direttori di Area Personal si sono premurati di sollecitare i Direttori di Filiale a ricordare a tutti i Gestori che la scadenza per le candidature si avvicinava e che chiunque fosse stato interessato a proporsi poteva farlo entro il 5 novembre.

Ora, giusto per chiarezza ed estrema trasparenza, ricordiamo anche noi della FABI a tutti i nostri iscritti che, quanto previsto come sperimentazione nell'accordo sottoscritto nel 2017 prevede la assoluta volontarietà di proporsi all'Azienda per la trasformazione del contratto di lavoro come sopra descritto, onde evitare interpretazioni distorte o fuorvianti.

Qualora dovessero verificarsi comportamenti difformi da quanto previsto, invitiamo i colleghi a segnalarlo contattando i rappresentanti di riferimento sul territorio.

 

Torino/Milano, 5 novembre 2018

LA DELEGAZIONE FABI GRUPPO INTESA SANPAOLO

 


 

Se clicchi qui puoi mettere subito MI PIACE alla nostra pagina